LO SAPEVATE CHE....

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »

Negli anni sono stati numerosissimi i presunti avvistamenti di Elvis documentati che i mass media hanno abbondantemente sfruttato e enfatizzato. Lo status di icona assoluta raggiunto da Elvis nella societa' e' il motivo principale per cui il pubblico continua a provare interesse per le notizie riguardanti la sua vita e la sua opera e, di conseguenza, anche le leggende metropolitane collegate alla sua figura:

- Nel racconto di Stepheng King "E hanno una band dell'altro mondo", contenuto nella raccolta "Incubi e Deliri", i protagonisti giungono per caso in una citta' fantasma dell'Oregon chiamata Rock N'Roll Heaven (Paradiso del Rock and Roll), popolata da celebrita' del rock morte: il sindaco e' Elvis!

- In un episodio della sitcom "Alf", Alf su convince che il suo vicino di casa sia Elvis in persona.

- Nello speciale natalizio dello show della TV britannica BBC "Give My Head Peace", intitolato "The King and I", uno dei protagonisti, Andy, viene salvato da un grave pericolo da Elvis. Quando Andy narra l'accaduto agli amici, tutti si convincono che egli sia impazzito: per farlo rinsavire, Mervyn, un amico di Andy, lo porta a Graceland per mostrargli la tomba di Elvis e provocargli cosi' un salutare choc che lo riportera' alla realta' . Il piano pero' si ritorce contro Mervyn, quando Andy insiste a dissotterrare la bara per controllare l'interno. Dopo essere tornati a Belfast, Mervyn e' costretto ad ammettere che ha detto la verita': proprio Elvis (impersonato dal sosia Martin Fox) compare nell'ultima scena per vedere se Andy sta bene.

- In un episodio della sitcon "In Living Color", e' stato trasmesso un finto documentario sui presunti avvistamenti di Elvis nello stile di quelli sulle spedizioni sulle tracce di Bigfoot.

- Nella sigla di apertura dello speciale di Halloween de "I Simpson La Paura fa Novanta IV", compare una lapide con scritto "ELVIS: fatevene una ragione". Nella sigla iniziale dell'episodio "La testa parlante", Bart deve scrivere alla lavagna "Non ho visto Elvis" .

- In un episodio degli "Animancias", quando i fratelli Warner si augurano la buonanotte, Yakko dice "Buonanotte Elvis", quindi una voce simile a quella del cantante risponde "Grazie mille, ma non voglio che si sappia che sono qui".

- In un episodio di "Gli amici di papa' ", dopo aver litigato con la sua famiglia, Jesse si reca in un bar e la' uno sconosciuto che lui crede essere Elvis vista la somiglianza del volto e della voce, gli da dei saggi consigli.

- Nel film "Casper", il fantasmino viene catturato dagli zii e per scappare dice: "Guardate, il fantasma di Elvis!" e fugge mentre gli zii si girano. Dopo essersi accorto della fuga Ciccia dice:"Siamo degli sciocchi! Lo sanno tutti che Elvis e' ancora vivo!".

(da Wikipedia)

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »


Negli Anni '50 le DIECI canzone in ordine di successo di ELVIS furono:

1) HEART BREAK HOTEL

2) JAILHOUSE ROCK

3) THAT'S ALL RIGHT

4) HOUND DOG

5) LOVE ME TENDER

6) TUTTI FRUTTI

7) HARD HEADED WOMAN

8) KING CREOLE

9) DON'T BE CRUEL

10) A BING HUNK O'LOVE

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »


La Mercedes 600 a passo corto che fu di Elvis Presley, e' stata venduta per 95.000 Euro. Il compratore e' un anonimo tedesco.

E' stata messa all'asta in Inghilterra la Mercedes 600 Limousine passo corto che fu di Elvis Presley. Si tratta di uno dei due esemplari in suo possesso e una delle tante auto che il re del rock aveva nel suo garage prima a Beverly Hills, in California, e poi a Memphis, nello stato americano del Tennessee.

La casa d'aste Bonhams ha comunicato che il veicolo che accompagno' Elvis in giro per gli Stati Uiti era proposto inizialmente ad una cifra base compresa tra le 150 e le 200.000 sterline, cifra che non ha attratto compratori. Si e' dovuti scendere fino a 80.700 sterline (pari a circa 95.000 euro), per poter vendere il veicolo, acquistato da un anonimo compratore tedesco.

Prodotta in soli 2.190 esemplari tra il 1963 e il 1981, la Mercedes e' andata all'asta insieme a diverse altre auto d'epoca e da competizione come la Ferrari 550 GTZ o una magnifica Rolls-Royce Silver Ghost Open Drive Limousine del 1913.

La 600 Limousine che, venne utilizzata anche da capi di Stato e da Papa Paolo VI, monta un potente motore da 6,3 litri V8 da 250 CV e sospensioni ad aria con regolazione dell'altezza da terra.

Dopo la morte del cantante, nel mese di agosto del 1977, l'auto venne riportata dal concessionario che l'aveva venduta che la rivendette a un collezionista britannico che la restauro' sempre mantenendone le caratteristiche principali. Ora, la Elvis 1 (questa la targa con cui era stata immatricolata) ha preso la strada della Germania.


Immagine

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »


ELVIS e i BEATLES fu subito odio.

15 novembre 1994

LONDRA - Il privatissimo incontro tra i Beatles ed Elvis Presley, avvenuto a Los Angeles, quasi trent' anni fa, fu come un vertice tra i capi di due potenze in guerra. Lo rivela in un libro un testimone, il giornalista Chris Hutchins.
Di quel primo ed unico incontro tra i Beatles e Presley per anni si e' saputo poco o niente: anzi, le uniche versioni fornite da McCartney, Starr e Harrison riferivano di un' atmosfera di cordialita', con tanto di jam session e scambi di complimenti.
Il clima della serata fu invece teso e a tratti prossimo allo scontro fisico: Presley fu accusato da Lennon di sostenere l' intervento Usa nel Vietnam e lui ricambio' trattando i Beatles come una band di esordienti. Ci furono lunghe pause e piu' volte gli agenti di Presley e di Lennon intervennero per dividerli.

(archivio La Repubblica)

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »

I CAPELLI DI ELVIS ALL'ASTA

Tra le stranezze delle aste e dei memorabilia delle star, si inseriscono questi capelli di Elvis Presley, all'asta in America. Il ciuffo di capelli del "Re" e' stato tagliato prima di arruolarsi nell'esercito nel 1958, e faceva parte della collezione di Gary Pepper, presidente di un suo fan club.

Il ciuffo sara' messo all'asta alla Leslie Hindman di Chicago, per un prezzo tra gli 8000 e 12000 dollari. Le aste di memorabilia e oggetti appartenuti ad Elvis Presley non sono certo nuove a stranezze, ricordiamo infatti le sue medicine, battute a 2600 dollari qualche tempo fa!

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »


ROCK DAL VIVO A PARIGI

Les Champs Elysees, la "strada piu'¹ bella del mondo", 71 mt. di larghezza, luogo prediletto del passeggio dei parigini, ha perso qualcosa del suo fascino. Troppi fast-food, troppo uffici (anche se resistono locali storici come Fouquet's e Le Lido).
Ma l'animazione w'sempre festosa, e tanto basta.

Da non perdere il CITY ROCK CAFE' di rue Barry, il resto-club del ROCK, cucina americana e souvenirs rigorosamente USA, dalla CADILLAC di ELVIS PRESLEY a un guanto di Michael Jackson. ROCK dal vivo tutte le sere, nel locale interrato.
La calma dei quartieri bene e' appena oltre l'Etoile, nella chicchissima avenue Fock, che dall'Arco di Trionfo va al Bois de Boulogne.

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »


ELVIS E PRISCILLA ANCORA INSIEME....diventano "Bambole" firmate Mattel.

Il re del rock and roll e sua moglie sono i nuovi "cugini" di Barbie. La riproduzione riprende gli abiti che la coppia indossava durante il giorno delle nozze. Immancabile il fiore all'occhiello sopra lo smoking per "The King".

Washington, 12 agosto 2008. Elvis Presley e sua moglie sono diventati una bambola. L'azienda Mattel ha infatti messo in commercio i nuovi "parenti" di Barbie che hanno le fattezze della coppia durante il giorno del loro matrimonio.

Le bambole sono state volutamente vestite con gli abiti originali che i due indossavano quando hanno convolato a nozze a Las Vegas in Nevada nel lontano 1967.

Non mancano i particolari, come il fiore all'occhiello sopra allo smoking nero per il re del rock and roll e l'abito di seta di chiffon, velo e tiara per Priscilla.
Le preziose e ricercate bambole sono in vendita nei negozi Wal-Mart negli Usa.

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »

O SOLE MIO - IT'S NOW OR NEWER

La piu' grande interpretazione di questa canzone rimane probabilmente quella di Enrico Caruso, ma moltissimi altri artisti hanno interpretato il brano, del quale esistono molteplici versioni: fra le piu' famose quella di ELVIS PRESLEY, col titolo "It's Now or Newer", derivata da una precedente incisione dell'attore e cantante Tony Martin.

Il disco di Elvis, pubblicato nel settembre del 1960, vendette dieci milioni di copie, risaultando il piu' venduto della sua carriera!

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »


LA RELIGIONE DI ELVIS


Su Elvis Presley e sulla sua esperienza religiosa si e' detto e speculato molto. Nato e cresciuto nel profondo sud degli Stati Uniti, in una zona chiamata addirittura "la cintura della Bibbia", sin da giovane ha frequentato la chiesa evangelica pentecostale. La sua radice musicale e' stata sicuramente la musica gospel, che ha sempre amato. Da ragazzino sgattaiolava nelle chiese nere (a quei tempi un luogo proibito per i bianchi!!) per ascoltare la predicazione e la musica dei favolosi cori black..

In seguito, durante la sua carriera, sali' spesso sul palco con gruppi cristiani quali "Sweet Inspiration"e "The Stamps".
JD Sumner, leader del gruppo "The Stamp", fu uno degli amici piu' sinceri di Elvis. Suonava con Elvis per portare avanti la sua testimonianza, che sapeva avrebbe cosi' raggiunto piu' persone.

JD Sumner amava raccontare questo episodio, che accadde un giorno davanti ai suoi occhi. Un fan di Elvis gli aveva portato un cuscino con sopra una corona. Chiedendo cosa fosse, Elvis si senti' rispondere dall'ammiratore: "E' per te, perche' tu sei il re". Elvis gli rispose: "Non sono io il re; solo Cristo e' il re.. io sono solo un cantante dalla voce dolce".

Sicuramente Elvis non visse quello che si puo' chiamare uno stile di vita cristiano; piu' volte, a quanto pare, aveva cercato di frequentare una chiesa, ma non ci era riuscito. Ovunque andava diventava il centro dell'attenzione, e questo lo disturbava.
Il reverendo Rex Humbard fu il ministro di culto piu' vicino a Presley. Un giorno, questi gli chiese di andarlo a trovare alla fine di uno spettacolo. Dopo il concerto, il reverendo Rex ando' nel camerino insieme a sua moglie per incontrare il divo. Vi trovo' una persona depressa e turbata; credeva che Dio gli aveva dato la sua voce ma lottava con Lui perche' aveva scelto di farlo essere quello che era. In quell'incontro, il reverendo Humbard rimase sorpreso nel constatare che Elvis conoscesse molti passi della Scrittura. Si diceva preoccupato per la seconda venuta di Cristo e per l'Apocalisse, e voleva discuterne con il ministro di culto. In quella stessa occasione, la moglie del reverendo Rex lo sfido', dicendogli che Dio gli aveva dato il compito di portare altri a Lui.

Sicuramente Elvis non riusci' mai in questo suo compito; anzi, negli ultimi anni della sua vita si era messo a cercare "la verita'" in altre religioni, pur senza abbandonare la fede cristiana. Era anche orgoglioso del suo patrimonio ebraico, da parte di sua madre. La nonna Gladys era ebrea, motivo per cui volle che sulla sua tomba fosse posta la stella di Davide. Anche Elvis amava indossare sia una croce che la stella di Davide al collo, come una sorta di portafortuna.

Nessuno di noi puo' arrogarsi il diritto di giudicare la destinazione finale di una persona; sappiamo che Dio e' capace di perdonare chiunque vada a Lui, anche nell'ultimo istante della sua vita.

Non sappiamo se un giorno rivedremo Elvis lassu' in cielo ... questo lo sa solo Dio. Quanto a noi, sappiamo che avere una conoscenza superficiale di Dio non basta per garantirci la vita eterna, quindi vi incoraggiamo a cercare di piu' il Signore oggi, mentre ancora Lo si puo' trovare!

(da "Bethel" Chiesa Cristiana Evangelica Pentacostale)

Avatar utente
Snowbird
Messaggi: 713
Iscritto il: 10 mar 2009, 15:24
Località: MIlano

Re: LO SAPEVATE CHE....

Messaggio da leggere da Snowbird »

ALL'ASTA LA "DUESENBERG" DI ELVIS PRESLEY

Il 20 e il 21 gennaio e' andata di scena l'Asta "RM. Auctions" di Phonix in Arizona.
Sono state battute vetture davvero importanti, ricche di prestigio agonistico e non.
Fra tutte una superba Dusenberg del 1929 Modello J Dual Cawl Phateon guidata da Elvis Presley nel film "Spinout" e non solo.
C'era anche la Lincoln Continental Coupe' del 1941 donata da Orson Wells a Rita Hayworth ed una Ferrari 365/ttb/4 Daytona del 1963 stimata circa un milione di dollari!


Immagine

Rispondi